TG DELLE SUBLOCAZIONI. PUNTATA DEL 05/10/2020

È la ZONA a determinare il target, SEMPRE!

Benvenuto, oggi scopriremo insieme il significato di questa frase.

Ci tengo particolarmente a trasferirti questo IMPORTANTISSIMO concetto perché ti renderai conto che è determinante ragionare in questo senso.

Non ti preoccupare, è estremamente semplice!

Non esiste brand al mondo che possa essere talmente forte da indirizzare un target predefinito in una zona non interessante.

Tranquillo, ora mi spiego meglio.

Facciamo l’esempio di Stanza Semplice.

Oggi in Italia abbiamo all’incirca 210 appartamenti e più di 1100 stanze.

Nelle zone centrali il brand fa la differenza perché riusciamo ad offrire dei servizi che il 99% dei nostri competitor non riesce ad erogare, ma ci siamo resi conto che ad attirare veramente gli studenti è la ZONA!

Quindi…LA ZONA VINCE SUL BRAND!

Significa che se con Stanza Semplice acquisiamo un immobile, seppur bellissimo, ma in una zona non interessante – non centrale o lontana dall’università – è inevitabile che faremo grande difficoltà ad intercettare il nostro target desiderato.

Ecco quindi che non è il brand ad attirare il tuo target ma è la zona!

In base alla zona che scegli non farai altro che intercettare un determinato target.

Poi inevitabilmente andrai ad acquisire immobili in posizioni strategiche.

Ti voglio fare un esempio molto semplice.

Se decidi di sviluppare la tua attività con stanze rivolte a infermieri e dottori va da sé che i tuoi appartamenti dovranno trovarsi nelle zone limitrofe agli ospedali.

Stesso ragionamento va fatto con i lavoratori e quindi le stanze dovranno essere vicino al centro o ai poli industriali.

Spero davvero di essere riuscito a trasmetterti questo importantissimo concetto.

Buone sublocazioni

Francesco