La Liquidità

Il quarto vantaggio “sleale” del Sublocatore Professionista.

Ciao, come avrai capito oggi si parla di liquidità.

In qualunque Business poter contare su di un adeguato capitale iniziale è determinante.

E ovviamente, anche l’attività del Sublocatore Professionista non fa eccezione!

Insomma, se sogni di cambiare lavoro e vuoi davvero diventare un Sublocatore Professionista

Beh sì, devi avere qualche soldino da parte!

(Se invece sei un opportunity seeker , NON sei nel posto giusto. I’m sorry my friend).

Poter attingere da un serbatoio di almeno 50.000 euro ti permette di ACCELERARE violentemente LA CRESCITA del tuo nuovo business.

Questa cifra è sufficiente per concludere CONTEMPORANEAMENTE le prime 3, 4 operazioni e ottenere fin da subito un cash flow in linea con gli standard di Stanza semplice Franchising Immobiliare.

E se ho pochi soldi? Posso diventare un Sublocatore Professionista?

Beh, ci puoi provare…

Ma personalmente TE LO SCONSIGLIO!

Se hai pochi o zero soldi, non buttarti nella mischia da solo!

Cerca piuttosto di trovare almeno un finanziatore o un socio che metta sul piatto i capitali necessari per partire con il piede giusto.

Credi di avere le “carte in regola” per diventare

 un Sublocatore Professionista?

Vuoi leggere la storia di chi sta già lavorando (e avendo successo)

 con il Sistema Stanza Semplice?

Allora clicca qui e acquista subito il mio libro VIETATO COMPRARE CASA.

La Bibbia delle sublocazioni immobiliari in Italia.

Un abbraccio.

Francesco